VALENTINA

La rock star del pesce crudo!!!!

Una vita passata in diversi ristoranti di pesce di Roma.

Per amore e per follia decide di seguire Stefano nell'avventura del Matermatuta e, dopo un inizio in sala, viene mooolto gentilmente invitata dal socio (e compagno nella vita) a spostarsi in cucina.

E da quel momento nasce il mostro. E finisce la pace...

Occupa la postazione degli antipasti, è lei la creatrice e realizzatrice dei nostri crudi. 

E' lei che guida, controlla, strilla, ma sa il fatto suo. Ama come pochi il suo lavoro.

La odi... ma non puoi non volerle bene!!!!

STEFANO

Il manovale della ristorazione!!!!

Il papà lo voleva imprenditore edile, la mamma lo voleva commercialista......

tanto hanno fatto che oggi si occupa della gestione del locale e della cantina.

Il ristorante era il suo sogno da ragazzo quando.... avete presente quando con gli amici, davanti ad una birra,  ci si lamenta del lavoro che si fa e ... "pensa che bello sarebbe se ci aprissimo un ristorantino...".

Lo trovate tutti i giorni in sala. Cura personalmente la scelta delle materie prime e dei vini, e, copiando quanto scritto da un altro noto imprenditore della ristorazione romana, è esperto di cambio di lampadine (come dice sempre... puoi fare il fenomeno in cucina ma se hai le lampadine fulminate in sala non mangia nessuno...).

Indispensabile.

IRENEO

Il bulldozer del Regno di Sardegna.

Preziosa la sua esperienza , quasi come i suoi biscottini.... . E' per noi un onore, oltre che un piacere, poter collaborare con un professionista come Ireneo.

Grande esperto del servizio in sala, enorme esperienza alle spalle maturata all'interno di alcuni dei più prestigiosi ristoranti del panorama romano, esperto pasticcere... ma soprattutto un amico corretto e leale.

All'occorrenza cambia anche lui le lampadine con abilià e destrezza...

CRISTIANO

Lo chef, il cuoco, il bruciapadelle, comunque la si metta lui è la fantasia ai fornelli. Partire dalla tradizione italiana e mediterranea ed osare commistioni con sapori, profumi ed aromi di altre culture, il tutto condito da un'ottima preparazione tecnica. Ex punk, darkettone degli anni 80, figlio di Campo de Fiori e voglio una vita "maleducata", davanti al pilotino dei fuochi si trasforma e diventa l'altra metà della nostra cucina. Esperto conoscitore di vini, è l'unico degustatore che a fine servizio riesce a bersi l'aceto Ponti se servito dentro una bottiglia di Capichera.

E' entrato per caso nel nostro staff ed ancora oggi lo sopportiamo tutti con piacere.

Chapeaux!!!

RINO

Lo Chef.

Si, la vita è tutto un blues!! Musicista eclettico, grandissimo chitarrista blues, bella presenza, fosse per lui starebbe tutto il giorno sopra un palco, attaccato con le sue fide chitarre a qualche amplificatore. Nel tempo libero lavora come cuoco al Matermatuta (in realtà è il nostro primo chef del pranzo). Grandissima mano. Il gesto, la cottura sono elementi assolutamente naturali, quasi istintivi. E' con noi dall'inizio della nostra avventura e, soprattutto, è un Amico che ci ha sempre aiutati nei momenti più difficili. Per questo, e non solo per questo, Grazie!!!

GIORGIO

Il Sous Chef.

Il più giovane di tutta la baracca e sicuramente il più virtuoso di tutti. Non beve, non ha mai fatto uso di strane sostanze, dopo il servizio torna subito a casa dal figlio... insomma un santo!!! 

E' per questo (e per le sue capacità) che piano piano si è ritagliato un suo spazio fino a prendere la partita degli antipasti e delle degustazioni. Dategli una birra analcolica, una bottiglia di CocaCola da 1 litro e mezzo ed un pò di Nutella e vi rivolta tutta la cucina!!!!

JOY

E' con noi dall'inizio. Sprecato come lavapiatti, dovrebbe fare il sindacalista... conosce tutto, rompe su tutto, sta sempre a chiacchierare come una pettegola.... insomma un amore-odio che ormai dura da 6 anni. 

JO

L'aiuto di Valentina alla partita dei crudi.

Serio, lavoratore, come tutti i Bengalesi mussulmani riesce ad immaginare la sapidità di un guanciale senza doverlo assaggiare.... e partono gli urli in cucina....

E' con noi da tanti anni, ed è uno dei pilastri della nostra famiglia.

ZAMAN

Il jolly in cucina, sia nella partita dei crudi che in quella dei cotti.

Serio, lavoratore silenzioso, anche lui ha le capacità divinatorie dei suoi colleghi... addirittura non mangia un cibo cucinato sulla griglia dove è stata messa una capesanta con il lardo... ma appena esce a fine servizio... birra a gogo'!!!!

OPU

Un incrocio tra un orsetto ed una lavatrice.

Bravo ragazzo, gran lavoratore, sempre disponibile a coprire i turni dei colleghi se adeguatamente minacciato!!! Indispensabile

I nostri orari di apertura

lun-sab :

13:00  - 15:00 

19:00  - 23:30 

info:

064823962

 

iscritti al Pubblico Registro delle Opposizioni al numero 02655

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Matermatuta Via Milano 48 00184 Roma P.IVA: 01844810661