Dal 13 al 21 agosto il ristorante Matermatuta rimarrà chiuso a causa di una serie di imperdibili concerti rock. Riapriremo il 22 agosto a cena.
Dal 13 al 21 agosto il ristorante Matermatutarimarrà chiuso a causa di una serie di imperdibili concerti rock.Riapriremo il 22 agosto a cena.

Siamo Soci di una piccola cooperativa di produttori di Olio Extravergine di Oliva di Blera, in quanto proprietari di un piccolo uliveto di circa 3,5 ettari.

L'olio che usiamo in cucina è il d.o.p. Tuscia "Colli Etruschi".

L'olio che serviamo a tavola e che usiamo per condire il crudo è l'E.V.O. d.o.p. Tuscia Colli Etruschi.

 

Fieri di partecipare alla realizzazione di questa piccola eccellenza della nostra regione, dedichiamo al "Colli Etruschi" questo spazio.

 

La Cooperativa Agricola “Colli Etruschi” nasce nel 1965, all’interno dell’antico territorio della Tuscia, nome storico dell’attuale provincia di Viterbo, un luogo da sempre dedicato all’agricoltura grazie al paesaggio collinare che ben si presta alle grandi coltivazioni.

Costituita per volontà di un numero cospicuo di soci, circa 390, guidati dalla grande esperienza e professionalità di Nicola Fazi, la Cooperativa è attiva su 800 ettari di terra per un totale di 40.000 olivi, quasi interamente appartenenti alla locale Cultivar Caninese e situati tutti all’interno del territorio di Blera. Le miti condizioni climatiche della Tuscia e la salubrità dell’aria e del terreno, sono le perfette condizioni per la coltivazione dell’olivo; le piante della Cooperativa, grazie al riconoscimento comunitario della Dop Tuscia, vengono rigorosamente sottoposte a rigidi controlli in ogni fase produttiva, in modo tale da garantire le disposizioni dei disciplinari di qualità. La raccolta ha inizio ad ottobre, attraverso una brucatura a mano, termina verso la metà di novembre; le olive così raccolte vengono consegnate all’impianto di frangitura e molite entro le dodici ore successive. Il moderno frantoio è di proprietà della Cooperativa Colli Etruschi, favorendo la lavorazione in giornata assicurando così il mantenimento delle caratteristiche organolettiche e il rispetto dei parametri di qualità stabiliti. L'extravergine EVO è un monovarietale di Caninese. Le olive, altamente selezionate, vengono raccolte a mano, al giusto grado di maturazione e suddivise per la sola cultivar Caninese, vengono consegnate all’impianto di frangitura in giornata e l’estrazione avviene per centrifugazione con impianto Pieralisi a tre fasi. La conservazione dell’olio avviene in cisterne di acciaio inox in saturazione di azoto, al riparo dalla luce e aria, a una temperatura costante di 15/17°C. L'olio prodotto si presenta limpido e di notevole densità, color verde bottiglia deciso. Al naso offre ampio spettro olfattivo che spazia dal tono fruttato acerbo, banana verde, fino ad un vegetale complesso di erbe officinali e muschio. Ma il vero punto di forza è l'assaggio che si rivela memorabile: l'atteso sapore amaro-piccante si chiude con ricordi variegati di salvia, anice e mentuccia. Può essere impiegato a crudo su qualsiasi vivanda di media e robusta struttura, ottimo per carciofi alla giudia, rigatoni con la pagliata, scottadito di agnello, abbacchio di agnello al forno alla romana, formaggio pecorino fresco da condire con un giro d'olio. Abbinamento d'eccellenza: spaghetti aglio olio e peperoncino.

 

RICONOSCIMENTI:

Guida FLOS Olei 2014: Premio come MIGLIOR EXTRAVERGINE AL MONDO del 2014

Guida FLOS Olei 2013: 95 punti ("veramente eccezionale")

Premio SOL D'ORO 2012: Gran Menzione

Premio "Chiocciola" nella guida Slow Food 2012

Premio "Olio Slow" nella guida Solw Food 2012

I nostri orari di apertura

lun-sab :

12:45  - 15:00 

19:15  - 23:30 

info:

064823962

 

iscritti al Pubblico Registro delle Opposizioni al numero 02655

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Matermatuta Via Milano 48 00184 Roma P.IVA: 01844810661